Special Rates for Christian Communities!

6 Giorni Pellegrinaggio Tour a Grecia del Nord


Great Aleaxander

Il nord offre qualcosa per tutti!

Grecia vasto nord non ha eguali per diversità geografica, culturale ed anche culinarie. Qui, grandi distese di montagne, laghi, foreste e costa rimangono da scoprire. Macedoni, Illiri, Traci e Romani tutto governato nei tempi antichi, mentre i bizantini, slavi e turchi dopo dominò per lunghi periodi. Myriad monumenti, fortezze, chiese e moschee attestano le loro diverse influenze.

  • Atene, KateriniGiorno 1
  • Panagia Soumela, Veria, Naoussa, Edessa, SaloniccoGiorno 2
  • Salonicco, Grotta di Alistrati, Eikosifoinissa, Kavala, Xanthi, KomotiniGiorno 3
  • Komotini, Evros, KomotiniGiorno 4
  • Komotini, KalampakaGiorno 5
  • Meteora, AteneGiorno 6

Atene – Katerini

Partenza con fermate sulla strada per Litohoro. Pellegrinaggio al Monastero di S. Dionisio dell’Olimpo. La Chiesa di Nostra Signora, a croce senza una cupola è dedicata all’Assunta. Interessi Vangeli su pergamena, vasi sacri, immagini sacre, paramenti, ecc sono conservati nel Museo del Monastero (monastero maschile). Poi pellegrinaggio al monastero di San Efraim il Siro in Kontariotissa. Fino al 1982 era un eremo privato (monastero). Arrivo a Katerini, stabilirsi in hotel. Cena. Pernottamento.

Agios Dionysios Monastery

Panagia Sumela

Panagia Soumela – Veria – Naoussa – Edessa – Salonicco

Colazione e partenza per Kastania. Pellegrinaggio a Panagia Sumela. Monastero che è stato costruito in ricordo del monastero che erano nel Ponto. Si tratta di una maestosa architettura chiesa bizantina. E ‘stato costruito nel 1990 e nel 1993 l’immagine, opera di evangelista Luca, è tornato al monastero dal Museo Bizantino di Atene. Poi visiteremo il skete di Veria, il Monastero di San Giovanni Battista, nella valle del fiume Aliakmon. Il monastero castello è arroccato sulle pendici verdeggianti dei Monti Pieria. Lo spazio che era un monaco di San Gregorio Palamas, San Paissio, Nilo, Onoufrios, Kosmas di Etolia, St. Kliment di Ohrid, San Dionisio dell’Olimpo, San Nicanor di Savarda, Santo Demetrio Myrrhobletes, San Athanasios e molti altri che santificato in Skete.

Visita alla Cattolica che è dedicato alla Decollazione di San Giovanni Battista. E ‘a tre navate basilica a iconografia bizantina tipica. Il tempio di legno che ci lascia stupiti. E ‘stato costruito nel 1622. Durante l’occupazione turca la chiesa era un ristorante e una conceria. In un’altra stanza, il frigo naturale del monastero, ci sono le icone di Santi e Beati in grandezza naturale e la rappresentazione della Crocifissione. Nel vecchio magazzino oggi ha accontentato il Archontariki del monastero. Nelle sacre reliquie menzionato il Graal di Romanov, dono di Caterina la Grande, il santo del cranio di San Clemente e ossa di vari santi che aveva preso, lasciando i monaci quando i Turchi nel 1822 bruciarono monastero. E ‘stato allora che è stato distrutto e la ricca biblioteca del monastero. Ricostruito nel 1900 e nel 1906 ha istituito un seminario.

Skete of Veria

Naoussa Woman Statue
Continuare a Veria. Nella bella città di pellegrinaggio nella fase di Paolo. Continuare a Naoussa. Soggiorno per il pranzo presso il Parco di Arapitsa. Passeremo la cascata dove le donne di Naoussa con i loro figli sono caduto per evitare di cadere nelle mani dei Turchi. EDESSA. Faremo bere il nostro caffè e ammirare le imponenti cascate uniche in Grecia, nella città. Continuare a Salonicco. Cena. Pernottamento.

Salonicco – Grotta di Alistrati – Eikosifoinissa – Kavala – Xanthi – Komotini

Prima colazione e breve visita – pellegrinaggio – al patrono della città San Demetrio. Passeremo da ROTONTA – KAMARA e il simbolo turistico TORRE BIANCA. Continuiamo passando per laghi Volvi – Lagada e Rentina il macedone Tempi. Visita alla grotta fluviale unico alla sorgente del fiume Aggitis e l’imponente grotta di Alistrati. Ammireremo le imponenti sale illuminate, decorate con EKKENTRITES, rari stalattiti. Continuiamo per il pellegrinaggio al Monastero di Eikosifoinissa in Paggaio Mountain. Il nome deriva da 20 alberi di palma che San Germano, frate dalla Palestina, visto in una visione, che ha cominciato a predicare il cristianesimo in Macedonia. Un’altra versione dalle cronache di Papas Synodinos formano Serres, 17 ° secolo, la scelta di un “kosyfi” (merlo), che ha mostrato la fonte d’acqua. Nel punto della sorgente si trova la chiesa di Santa Barbara. La chiesa di Nostra Signora del Acheiropoietos, in Paggaio Mt, ha entrambi i soprannomi.

White Tower, Thessaloniki

Eikosifoinissa Monastery
Il Santo Germanos di cercare di dipingere il quadro della Madonna del legno è stato fessura. Poi la Vergine Maria gli ha mostrato l’immagine di (Acheiropoieta). Il monastero negli anni successivi è stato un faro dell’ortodossia nei Balcani. Nel 1854 fu distrutto da un incendio poi saccheggiato da bulgaro, manoscritti, bagagli e altri tesori del monastero, trascinandoli attraverso la città di Drama in Bulgaria. L’assistenza finanziaria del Patriarcato Ecumenico di Costantinopoli e del Monte Athos restaurato parte degli edifici. Seconda occupazione bulgara e fuoco nuovo nel 1943 distrussero di nuovo, tranne il Catholicon. Questa è stata la ragione per la comunità monastica per il restauro del monastero. Il complesso del monastero è il risultato di riparazioni del vecchio monastero. Cappelle di S. Alessio, cappella di S. Barbara con una fontana in marmo, la cappella di vita che dà Primavera. L’oggetto più importante e più sacro è l’icona miracolosa Acheiropoietos della Vergine con il Cristo nel tempio coperto con il vestito d’argento. Reliquiario in argento dei fondatori del monastero, icona del post-bizantina di San Giovanni Battista, un altro reliquiario con ossa di 15 santi e patroni del monastero, come san Giovanni Crisostomo, San Panteleimon, St.Thomas, Santa Barbara , San Paraskevi, San Senofonte e altri.

Al Museo sono conservati importanti esempi di iconografia post-bizantina, in miniatura e il ricamo, una cortina ricamata gold- di un bel cancello ecc Ci sono camere di grandi dimensioni. Pranzo lungo il percorso. Proseguiamo per Kavala. Visita al sito archeologico di Filippi (costi individuali), dove passò l’apostolo Paolo e Tito hanno battezzato LYDIA il primo cristiano europeo. Visita al Battistero. Ammireremo la bella città di Kavala che si diffonde ad anfiteatro su per la montagna al mare. Archi, Imaret notevoli monumenti. Tempo per ouzo a ristoranti e taverne della città. Proseguiamo per Xanthi. Visita del centro storico e un breve soggiorno. Prossima fermata e visitare la cappella di San Nicola a Porto Lagos e il più grande lago della nostra patria, il lago Vistonida. Arrivo a Komotini. Settle al nostro hotel. Cena. Pernottamento.

Kavala

Komotini – Evros – Komotini

Colazione e raggiungere a piedi la Torre dell’Orologio, al mercato della città, al greco e negozi musulmani, e, infine, la Moschea Eski. Continuità ha Alexandroupolis. Soggiorni brevi sulla spiaggia con il caratteristico faro. Continuiamo per Feres bizantini. Visita a – Pellegrinaggio alla Madonna Kosmosounta. Proseguiamo un viaggio magico di bellezza selvaggia sulle Evros fiume. Al Delta del fiume (con le spese individuali) possiamo giro in barca e vedere gli uccelli selvatici nidificanti nel Delta, e in generale la fauna della zona. Poi visitiamo l’osservatorio nella foresta di Dadia, alla scoperta della fauna della zona Chrysaetos, Aquila imperiale, Avvoltoi, avvoltoi etc. Cammineremo nel Parco Nazionale delle più belle del nostro paese e monitorare film proiezione sulla flora e la fauna della regione.

Delta of Evros

Didymoticho
Poi visitare il Soufli unica dei più forti centri di produzione della seta. Ci incontreremo il viaggio del baco da seta nel Museo sericoltura. Tempo per il pranzo e lo shopping per i tessuti di seta, ricami ecc tsevre Sosta per un caffè al Didimoticho e attraverso Orestiada arrivo ad Adrianopoli. Cammineremo ai quartieri greci della città. Vedremo bulgara Chiesa ortodossa di San Giorgio. Visita alla stazione ferroviaria dove stazionava l’Orient Express. Con il passaporto necessario arrivare ad avamposto di frontiera greco-turca nel il Kastanies. Torna a Komotini tardo pomeriggio passando di nuovo dalla bellezza unica della strada accanto a noi avere il fiume Evros, il nostro confine con la Turchia.

Komotini – Kalampaka

Prima colazione e rientro in Tessaglia con soste per il pranzo e il caffè. Settle al nostro hotel a Kalambaka. Cena e pernottamento.

Kalampaka

Meteora – Atene

Colazione e partenza per Meteora. La storia della comunità monastica di Meteora iniziata nel 11 ° secolo e lo sviluppo di questa società ha portato alla fondazione di 23 monasteri. Attualmente, solo cinque di loro sono abitate. Visiteremo il più grande e più importante di tutti monastero, il Grande Meteora, con preziose opere d’arte. La Chiesa della Trasfigurazione, con la cupola dodecagonale, ha pregevoli affreschi del 1552 dal monaco Teofane Streliza. Prossima visita al Monastero di Ag. Stefanos monastero femminile. La roccia che è costruito il monastero è separato dalla montagna con canyon e collegato ad esso da un ponte. Nel 1333 visitò l’imperatore Andronico III Paleologo e da allora si chiama reale. La vecchia chiesa di Agios Stefanos, 1350, contiene affreschi ricchi, dorato sculture in legno e vecchie foto. Poi breve sosta a Trikala e Karditsa. Rientro ad Atene via Lamia.

Meteora

Incluso
  • Trasporto, viaggio in autobus di lusso del nostro ufficio climatizzato.
  • Cinque (5) notti (una Katerini, Salonicco 1, 2 Komotini con prima colazione, un Kalambaka)
  • Le visite – visite guidate come da programma
  • Testa / Escort da Agenzia
  • IVA
  • Assicurazione di responsabilità

Non Incluso
  • Spese per ingressi elencate singolarmente o come optional o raccomandati
  • Le bevande, le mance


You are viewing 6 Giorni Pellegrinaggio Tour a Grecia del Nord, last updated on 16/10/2021.