Special Rates for Christian Communities!

6 Giorni di Pellegrinaggio nel Peloponneso

Mystras Castle Pilgrimage Tour Peloponnese

Pellegrinaggio sulla penisola più grande della Grecia

Pieno di storia, bello, selvaggio e stravagante il Peloponneso ha molto da raccontare all’anima di ogni viaggiatore. Monumenti antichi, bellezze naturali e meravigliose coste si fondono piacevolmente con le catene montuose e le asperità del paesaggio.
  • Giorno 1 Atene, Loutraki, Kalavryta, Patra
  • Giorno 2 Patrasso, Olympia
  • Giorno 3 Olympia, Pylos, Kalamata, Methoni
  • Giorno 4 Kalamata, Diros Caves, Gytheio, Sparta
  • Giorno 5 Sparta, Monemvasia, Mystras, Malevi, Tripoli
  • Giorno 6 Tripoli, Dimitsana, Vytina

Atene – Loutraki – Kalavryta – Patrasso

Partenza da Atene per la prima destinazione Loutraki. Pellegrinaggio a Panagia Giatrissa e alla montagna di Gerani. Visiteremo l’eremo San Patapios che nel 1904 ha scoperto delle reliquie attraverso i pozzi di una grotta. Poi visiteremo la Chiesa bizantina dell’Assunzione. Continuiamo a Lake Cave dove si può scegliere di visitare la zona dei 16 laghi comunicanti con un costo individuale. Poi si procede alla città martire di Kalavryta e visitiamo il luogo del martirio dove i tedeschi, il 13/12/1943, eseguirono tutti gli uomini del villaggio e bruciarono la città intera. Di seguito andiamo ad Agia Lavra. Pellegrinaggio alla Chiesa Paliomonastirion, dove nel 1821 è stata sollevata la bandiera storica della Rivoluzione Greca come tenda della Porta Bella e dette inizio la rivoluzione greca.
Agia Lavra
Panagia Plataniotissa
Su questo sito religioso troveremo cimeli storici, e visiteremo la Grotta Grande. Si tratta di uno dei più notevoli monasteri della Grecia, sul Aroania all’interno di una grotta enorme. La famosa immagine di Panaghia tenendo Cristo in braccio si trova sul lato destro quando si entra. Le icone sono fatte di cera e lentisco e sono capolavori del Evangelista Luca. All’interno del museo si può ammirare la ricca collezione di reperti rari, immagini sacre, croci, sigilli, arazzi e paramenti sacerdotali. Poi torniamo a Kalavryta per il pranzo. Di seguito andremo alla Vergine Plataniotissa a Pteri di Aigio e continueremo fino a Patrasso. Breve pellegrinaggio al Tempio del Santo Patrono della città, S. Andrea e arrivo in Hotel. Cena e pernottamento.
Olympia

Patrasso – Olympia

Prima colazione e visita alla cantina di Achaia Clauss. Visita alle imponenti cantine e degustazione di Mavrodaphne e di altri vini famosi della regione. Lappa Manolada – Lechaina Pyrgos. Pranzo e visita del sito archeologico e Museo di Olimpia. Arrivo in hotel, cena e pernottamento.

Olympia – Pylos – Kalamata – Methoni

Colazione e partenza per Loutra Kaifa. Kyparissia – Filiatra – Pylos. Visita facoltativa alle rovine del Palazzo di Nestore in cui sono stati trovati 50 segni con lineare scrittura A. Rimaneremo nella pittoresca città di Pylos, che si trova nella baia di Navarino uno dei porti più belli del Peloponneso. La battaglia navale di Navarino del 20/10/1827 con la flotta egiziana e turca e le forze unite di Francia, Inghilterra e Russia erano l’occasione per la firma dell’atto di libertà della Grecia.
Pylos
Methoni
In Neo Κastro, al porto, vi è un piccolo museo dove è possibile trovare una presentazione della famosa battaglia navale di Navarino. Breve sosta a Methoni, una piccola città su un promontorio, ai margini del quale si trova una fortezza veneziana. Sarete impressionati dalla ottime condizioni e le dimensioni di questa fortezza. Sosta per il pranzo. A Kalamata adoreremo la chiesa della Madonna della Ipapanti e il Monastero di Kalograion che è un centro di artigianato di seta. Arrivo in hotel, cena e pernottamento.

Kalamata – Grotte di Diros – Gytheio – Sparta

Colazione e partenza per Mani nella regione di Messenia. Ci fermiamo a Kardamili per un breve caffè e poi, attraversando la valle pittoresca del Taigheto, arriveremo alle Grotte di Diros. Con costo individuale visiteremo Alepotrypa, Katafygi e Glyfada che sono tra le grotte più belle del mondo, con stalattiti e stalagmiti ricchi. Sarete impressionati dalla bellezza e dalla forza della natura, la sala del trono, il Calvario, meduse, le code rosa di volpe e la grotta con la pioggia d’oro. Pranzeremo a Gytheio e nel pomeriggio arriveremo a Sparta. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
Gythio

Sparta – Monemvasia – Mystras – Malevi – Tripoli

Colazione e partenza per Monemvasia, una cittadina pittoresca costruita su un promontorio che si è trasformato in un isolotto. Dopo aver attraversato il ponte con i 12 archi arriveremo al centro storico di Monemvasia con le sue pittoresche stradine, città natale del famoso poeta Yannis Ritsos. Avrete tempo libero per passeggiare nella città, visitare le chiese bizantine, i negozi e boutique, ristoranti e ammirare l’arte popolare. Il nostro suggerimento è quello di assaporare i famosi amaretti e provare il vino Malvasia con specialità locali. Più tardi continuiamo a Sparta. Visiteremo Mystras, la città bizantina unica del 14 ° e 15 ° secolo. Moria, la capitale dell’epoca bizantina, turca e veneziana, con case diroccate, chiese e palazzi unici, Monastero Perivleptou, Pantanassa 15 °, 14 ° Evaggelistrias, Ag. Theodoroi 13, Ag. Nikolaos 17, Odigitria, Afentiko etc.
Monemvasia
Mystras
Inoltre visiteremo la metropoli, che è dedicata a San Demetrio e il Museo Bizantino. Sul piano, nell’ aquila bicipite, l’ultimo imperatore – Costantino Paleologo fu incoronato. Noi continueremo il pellegrinaggio alla montagna sacra di Parnonas dove si trova  il monastero più antico di Parnonas, il Monastero Malevi costruito nel 8 ° secolo. Noi adoreremo il monastero che è stata fondata nel 1116, in cui è memorizzato l’immagine della Vergine Maria, opera dell’evangelista Luca. La forma dell’immagine 164 flussi di mirra e si celebra il 23 agosto anche se è dedicata all’Assunzione della Vergine. Continuiamo a Tripoli. Settle al nostro albergo, cena e pernottamento.

Tripoli – Dimitsana – Vytina

Dopo la prima colazione partenza per Stemnitsa – altro chiamato Ypsous – con le tradizionali case in pietra, costruite sopra la gola del fiume Lousios. Si tratta di un bellissimo villaggio a 1015 m di altezza, su un pendio del Monte Mainalon. Nell’estate del 1821 Stemnitsa era la capitale della Grecia liberata e ha tenuto la prima riunione del neo-eletto del Peloponneso Senato. Durante il periodo bizantino Stemnitsa era un centro di produzione di campane e dei suoi artigiani sono stati chiamati a dare voce ai campanili in tutto il Peloponneso.
Stemnitsa
Dimitsana
Dopo una breve sosta per un caffè si arriva a Dimitsana. Ci si può visitare (con i singoli costi) il museo in acqua alimentato dalle acque del fiume Lousios, mulini polvere da sparo, conceria ecc A seguito di Nea Moni Philosophou, pellegrinaggio alla chiesa dell’Assunta e la Scuola segreto, dove il patriarca Gregorio V e Palaion Patron Germanos studiati. Inoltre visiteremo la biblioteca di Dimitsana, che ospita vangeli patriarcali, manoscritti, codici, il timbro del patriarca Gregorio V e il santuario con le ossa di Palaion Patron Germanos. Continuiamo a villaggio firry Vytina e rimanere per il pranzo. Avrete la possibilità di acquistare prodotti locali, formaggi, erbe, sculture in legno, dolci tradizionali, miele ecc Con una breve sosta al Istmo – Canale di Corinto – torniamo ad Atene.
Incluso
  • Trasporto in bus con aria condizionata lusso
  • Cinque (5) pernottamenti in hotel selezionati a Salonicco
  • Colazione giornaliera (5 colazioni)
  • Tours – escursioni come da programma
  • Capogruppo/ Guida
  • IVA
  • Assicurazione responsabilità civile
Non Incluso
  • Ingressi ai siti che visitiamo
  • Pasti, mance
  • Tutto quanto menzionato nel programma come proposto o opzionale e non menzionato nella inclusi dell’escursione

You are viewing 6 Giorni di Pellegrinaggio nel Peloponneso, last updated on 16/10/2021.